Mamme Pazze- vacanze di Natale
  • 0
  • 0
  • 0

Ciao MAMME!

Le vacanze di Natale sono una bella occasione per fare qualcosa insieme alla propria famiglia. Durante l’anno ho sempre tanti buoni propositi, ma il tempo scarseggia e alla fine riesco a fare solo una piccola parte di quello che vorrei. Fra feste di compleanno, malattie e giorni in cui uscire di casa sembra una Mission Impossible, le possibilità di fare qualcosa di diverso dal solito si riducono a pochi momenti. Perciò approfittiamo del tempo che ci viene regalato dalle vacanze di Natale!

Non chiedete ai vostri figli come vogliono trascorrere le vacanze di Natale… se sono come il mio vi risponderanno in un solo modo: a casa a giocare!

Giochi in casa

Come dicevo, per fare sicuramente felicissimi i bambini, il primo consiglio è una banalità: dedicate tempo per stare in casa a fare tutti i giochi di società o videogiochi che vi hanno regalato per Natale! D’altra parte questo è il momento più magico dell’anno per vivere il calore della propria casa.

Musei fra cultura e divertimento

Andare ai musei è un’esperienza per fare qualcosa di culturale e divertente allo stesso tempo, ed è l’occasione per insegnare ai bambini che la cultura non è sinonimo di serietà e noia perché la conoscenza apre il mondo di possibilità ed esperienze.
Ci sono tanti tipi di musei che sono alla portata dei bambini: museo di scienze naturali, museo archeologico, museo paleontologico o musei della scienza. Non è raro che alcuni di questi musei siano anche gratuiti. I musei gratis talvolta sono piccoli, ma adattissimi ai bambini. A meno che non abbiate un figlio particolarmente diligente e studioso, consiglio visite al museo di 1-2 ore.
Se poi riuscite a trovare qualche mostra di ricostruzione di dinosauri a dimensione naturale, ancora meglio!

Una giornata alle terme, nuoto e relax

Se siete amanti dell’acqua, in inverno vi mancherà sicuramente fare qualche bagno rilassante. Perché non trascorrere con i vostri figli una giornata nella calda acqua termale allora? Prima di scegliere la piscina termale controllate attentamente da quale età è possibile entrare.
Se siete nei pressi di Milano c’è Acquaworld, un parco acquatico al chiuso adattissimo per famiglie.

Immancabile cinema

Lo so che Sky, Netflix e la TV Digitale restano sempre un’attrattiva irresistibile, soprattutto quando è freddo e fa’ buio presto. Parlo a voi pigri amanti della casa e del divano… uscite! Ogni tanto fa bene. Natale è un momento ricco di proposte interessanti al cinema, quindi scegliete il film e passate dalla poltrona di casa a quella del cinema 😉

Teatro per bambini

Diversi teatri organizzano spettacoli per bambini. L’esperienza del teatro è coinvolgente e la consiglio vivamente a tutti! Se avete la possibilità di farlo, andate ad uno spettacolo del Fantateatro che ormai ha conquistato genitori e bambini. La compagnia teatrale vanta bravi attori che rappresentano le classiche storie per bambini in una chiave tutta divertente, condita con balli e musica coinvolgenti.

Riscopriamo la biblioteca

Penso che andare in biblioteca sia educativo sotto tanti punti di vista.
Andare in biblioteca è un gesto ecologico (i bambini di solito hanno un occhio di riguardo per l’ambiente) perché prendere un libro usato è un modo per consumare meno carta quindi abbattere meno alberi.
Andare in biblioteca insegna la condivisione e il rispetto per le cose comuni.
Aiuta a capire che possiamo usufruire di alcune cose senza per forza possederle.
Infine la scelta dei libri è tanta e interessante e i volontari che ci lavorano riescono a dare un calore quasi familiare. I momenti di lettura insieme possono essere davvero piacevoli.

Quali PAZZE gite avete in programma di fare? Raccontatelo nei commenti

  • 0
  • 0
  • 0
Written by Camilla