Emozionario: elenco delle emozioni positive e negative

Emozionario: elenco delle emozioni positive e negative

Dizionario con un completo elenco delle emozioni

Titolo: Emozionario
Autore: Cristina Núñez Pereira e Rafael E. Varcárcel
Editore: Nord-Sud Edizioni
Età: 6-10

Elenco delle emozioni

Ciao MAMME!
finalmente ho trovato un libro che contiene un elenco delle emozioni sia positive che negative.

Mio figlio mi pone questa domanda:
“Perché ci sono tante emozioni negative, mentre di emozioni positive c’è solo la gioia?”
“Non c’è solo la gioia” rispondo io prontamente
“Allora mi dici fai un elenco di emozioni positive?”
“Euforia, felicità…”
“Però assomigliano tutte alla gioia. Mentre rabbia, paura, disgusto sono molto diverse fra loro”
A questo punto non so più cosa rispondere. Gli dico che c’è differenza fra un’emozione positiva ed un’altra, ma poi non so spiegarmi meglio di così. A volte non trovo le parole. Anche noi mamme capita. Un giorno vedo il libro Emozionario e penso che sia perfetto per rispondere alla domanda di mio figlio, anche se con un po’ di ritardo! Infatti, appena mio figlio vede il libro si entusiasma moltissimo “guarda quante emozioni positive!” e si mette subito a contarle. Vinceranno le negative anche questa volta?

Recensione

Amore

Emozionario è proprio il libro perfetto per le mamme che si sono trovate in una situazione simile alla mia! Ma anche senza essersi trovate in questa situazione, il libro è aiuta ad affrontare il discorso delle emozioni. È abbastanza articolato, con un elenco delle emozioni corposo, quindi adatto ai bambini dai 6 ai 10 anni. Infatti Emozionario contiene la descrizione di ben 42 emozioni diverse! Mio figlio ha contato 18 emozioni positive, 20 negative e 3 neutre. Quindi quasi un pareggio!
Nell’indice sono elencate tutte le emozioni presenti nel libro. Si parte dalla tenerezza, per arrivare alla gratitudine seguendo un preciso ordine. Ogni emozione viene messa in relazione con la precedente e la successiva. Un po’ come Tristezza di Inside Out che è strettamente legata a Gioia. A volte infatti basta una sfumatura per trasformare un’emozione in un’altra, ad esempio l’ammirazione in invidia o l’abbandono in solitudine. Alcune emozioni sono anche molto simili e vicine una con l’altra, tanto che potrebbe essere difficile spiegarne la differenza, come rimorso e colpa, oppure allegria e felicità. Con questo libro è tutto più facile! 

Ira

Una nota di merito va detta anche per le illustrazioni del libro. Gli illustratori sono tanti e diversi. Ognuno di loro ha saputo creare delle immagini evocative. Attraverso i colori, le linee geometriche, la mescolanza di elementi astratti ad elementi definiti, rende perfettamente l’idea del sentimento. Alcune immagini mi ricordano quelle di Dixit, un gioco diventato famoso anche per le sue meravigliose illustrazioni.

Perché Mamme Pazze lo consiglia

Stupore

Educare è difficile. Insegnare altrettanto. Il compito di una mamma a volte è a metà fra le due cose. Spiegare i sentimenti fa parte dell’educazione perché grazie alla conoscenza di quello che prova, il bambino può capire come relazionarsi con gli altri nel modo giusto e come reagire quando lui stesso prova un’emozione. Spiegare 42 tipi di emozioni diverse è utile per dare nozioni complete e fruibili al bambino. Un libro come Emozionario è di grande aiuto per spiegare ai bambini le tante sfaccettature delle emozioni. Durante la lettura dei diversi sentimenti, io e mio figlio ne abbiamo parlato. Abbiamo riportato esempi di esperienze dirette vissute in famiglia, così che fosse ancora più chiaro il significato della lettura. Ecco che un libro come questo ci fornisce lo spunto per poter dare un quadro completo delle emozioni ai bambini ed insegnare a far fronte alle situazioni che vivranno.

Compassione

Un altro modo per guardare questo libro è parlare delle sue illustrazioni. Come detto sono molto evocative, quindi capire perché l’illustratore ha voluto usare quei colori, quelle immagini, quelle linee, è un gioco che passa per la comprensione dell’emozione, per arrivare all’osservazione di espressioni d’arte.

Gratitudine

Da quando abbiamo questo libro, alla fine di un film o di una puntata di una serie tv, io e mio figlio giochiamo ad individuare l’emozione che prova il protagonista. Apriamo il libro e ci scambiamo opinioni. Questo semplice gioco aiuta mio figlio a dare un nome al vasto mondo delle emozioni!

Avete mai fatto un elenco di PAZZE emozioni positive e negative con i vostri bambini? Raccontatemi cosa ne pensate nei commenti

Siamo tutte Mamme Pazze, anche tu!
close
Thanks !

Thanks for sharing this, you are awesome !