Dungeon WC… anche agli eroi scappa!

Dungeon WC… anche agli eroi scappa!

Gioco: Dracomaca Game Studio
N. di giocatori: 1-5
Età: 7+
Durata: 5’
Contenuto: 68 carte, 1 dato Dungeon WC, 1 clessidra, 24 segnalini

Ciao MAMME!

Cosa succede ad un eroe se gli scappa proprio mentre sta sconfiggendo dei mostri? Gli ideatori di Dungeon WC rispondono a questa domanda con un gioco collaborativo pieno di adrenalina e divertimento.

Recensione

Il tema di questo gioco è decisamente originale! Il nostro eroe deve andare urgentemente al WC! Per farlo deve attraversare un dungeon infestato da mostri. Durante il suo viaggio verso il bagno deve sconfiggere mostri, trovare tesori, cercare la strada più breve. Il tutto ovviamente prima gli scappi! Il gioco è a tempo e il ritmo è serrato. Perché quando scappa bisogna fare in fretta. Ma arrivare al bagno non è sufficiente. L’eroe deve aspettare che il bagno sia libero e deve arrivarci con la carta igienica, altrimenti ha perso. Il gioco è collaborativo, quindi tutti i giocatori si aiutano per uno scopo comune: fare in modo che l’eroe non se la faccia addosso!

Contenuto del gioco

Come si gioca a Dungeon WC

Si pesca un personaggio. Ogni eroe ha un’abilità particolare che è di aiuto durante la partita. 

Eroi

I giocatori devono creare un percorso lungo 10 carte Dungeon (mappa) che sia al massimo su tre file, come nella foto.

Dungeon

Ogni carta Dungeon comporta un’azione: sconfiggere un mostro, pescare un tesoro o pagare.

Azione carte Dungeon

I mostri possono essere sconfitti con la forza (tirando il dado Dungeon) oppure con la mente (girando i token 5 sensi nell’ordine indicato).

Tipi di mostri

Attenzione però che il numero uno del dado Dungeon presenta il disegno di un WC.

Dado

Ogni volta che esce il WC si muove la pedina sulle carte sfortuna… e si può arrivare a dover sconfiggere il super mostro WCthulhu, da combattere sia con la forza che con la mente.

Mostro

I tesori possono essere positivi, negativi o neutri. Vinci soldi, giro di clessidra gratis, carta igienica, perdi soldi, tesoro vuoto, tutti i giocatori devono scambiarsi di posto.

Carte tesoro

L’eroe deve giungere alle carte WC e verificare se il è libero. Se è occupato da un mostro, è necessario sconfiggerlo e poi vedere se la carta successiva è quella del WC libero.

WC

Si vince se si riesce ad arrivare al WC libero con la carta igienica. La difficoltà del gioco è che tutto va fatto prima che scada il tempo scandito dalla clessidra. Si hanno 2 giri di clessidra, per tutti gli altri giri bisogna pagare. Quindi durante il viaggio nel Dungeon verso il WC è necessario accumulare soldi per poter avere più tempo. Il fattore tempo rende il gioco mozzafiato e adrenalinico!

Perché Mamme Pazze lo consiglia

Come tutti i giochi collaborativi, non c’è competizione fra i giocatori. Tutti si danno una mano per raggiungere l’obiettivo comune. La dinamica di gioco è quindi diversa dalla maggior parte dei giochi che vedono i giocatori darsi fastidio l’un l’altro per vincere. Inoltre, il gioco può essere fatto anche da una sola persona. Quindi nel caso i bambini non abbiano qualcuno con cui giocare, possono fare qualche partita in autonomia. Utile quindi come gioco da portare quando sappiamo che i nostri figli si potrebbero annoiare. Tenete solo presente che il gioco ha bisogno di un po’ di spazio, perché il percorso e le carte da allestire ingombrano. Il gioco è unico nel suo genere e consigliatissimo per i bambini perché l’idea di un eroe che cerca disperatamente il bagno provoca della genuina ilarità. È un gioco semplice, con poca strategia, dove è necessario pensare e agire molto in fretta. Il fattore tempo è determinante. Una partita dura dai 5 ai 10 minuti, quindi è un gioco poco impegnativo.

Questo è un gioco che farà ridere i bambini e gli adulti!

Cosa ne pensate? Siete pronte ad aiutare l’eroe nelle sue PAZZE rotte verso il bagno? Raccontatemi tutto nei commenti

Siamo tutte Mamme Pazze, anche tu!