Mamme, qual’è il vostro portafortuna?

Mamme, qual’è il vostro portafortuna?

Ciao MAMME!
anche le persone meno scaramantiche talvolta usano i portafortuna per scacciare le proprie paure di qualcosa che si pensa possa appunto portare sfortuna. Ma ci sono davvero cose che portano sfortuna, solo per il fatto di esistere o di succedere? Le cose che portano sfortuna in realtà nascono da spiegazioni razionali. Solo per citarne un paio:

  • far cadere il sale porta sfortuna perché una volta non era alla portata di tutti come oggi, ma era una spezia pregiata
  • essere in 13 a tavola porta sfortuna, perché si rifà all’ultima cena di Gesù

Gesti scaramantici

Ci sono persone che:

  • si toccano le parti intime se passano le suore
  • fanno le corna se vedono un carro funebre
  • si chiudono in casa ogni venerdì 13
  • si bloccano se vedono passare un gatto nero
  • fanno acrobazie piuttosto che passare sotto ad una scala
  • buttano un pizzico di sale dietro la schiena, se cade del sale in terra
  • piangono se rompono uno specchio
  • disdicono una cena con 13 invitati

Forse vi rivedete in una di queste descrizioni. O forse avete un vostro personalissimo portafortuna.
Io per esempio in macchina tengo un sassolino di vetro colorato di azzurro. Me lo regalò la mia nipotina, dicendomi appunto che era un portafortuna. Da quel giorno l’ho messo in macchina, sperando che facesse il suo effetto. Visto che non ho più avuto incidenti da allora, ho sempre continuato a tenerlo in macchina e se mai la cambierò, il portafortuna mi seguirà nella nuova automobile.

Elenco portafortuna

I portafortuna più comuni possono essere davvero tanti davvero tanti:

  • cornetti
  • ferri di cavallo
  • ciondoli
  • talismani
  • amuleti
  • immagini
  • gufi
  • coccinelle
  • elefanti
  • chiavi
  • simboli
  • oggi
  • gesti
  • rituali

Corna portafortuna contro malattia e morte

Io non sono particolarmente superstiziosa.
Ho rotto due specchi e non mi è capitato niente di particolarmente brutto negli anni successivi.
Ho fatto cadere il sale per terra e mi è dispiaciuto più che altro per lo spreco.
Il venerdì 13 e il venerdì 17 sono di solito giornate piatte, dove non capita niente degno di nota, né di bello né di brutto. Ci faccio caso proprio perché tutti si aspettano che succeda qualcosa di brutto.
Adoro i gatti e quelli neri mi piacciono molto, perché dovrebbero portare sfortuna?
Però quando si parla di malattia e morte o quando vedo passare un carro funebre, faccio il gesto delle corna per scacciare la sfortuna. Questo non riesco proprio ad evitarlo.

In quali PAZZE sfortune credete? E quale portafortuna, gesto o rituale usate per scacciarla? Raccontatemi tutto nei commenti

Siamo tutte Mamme Pazze, anche tu!