Presentazione di una Blogger Mamma

Presentazione di una Blogger Mamma

Ciao MAMME!
Mi chiamo Camilla e ho deciso di fare la mamma blogger.
Da quando sono mamma la costante della mia vita è diventata la mancanza di tempo! Al lavoro ho sempre bisogno di chiedere permessi per potermi occupare della casa, a casa non ho mai abbastanza tempo per seguire tutto (mio figlio, la spesa, le pulizie, le riunioni a scuola, le riunioni condominiali, la festa della scuola, il gatto e chi più ne ha più ne metta).

A volte mi sento come se Camilla avesse lasciato il posto alla mamma di Morris (mio figlio appunto) e ho qualche crisi di identità. Chi sono io? Sono solo una mamma? O sono ancora io? Ma cosa dico!? Inutile farsi queste domande, tanto non avrò il tempo di pensarci su per trovare una risposta.
Ecco, infatti, mio figlio mi chiama… Vado a preparare la colazione.
………………………
Ci voleva un buon caffè! Ma torniamo a noi

Perché ho deciso di essere una blogger mamma

Il motivo principale è che volevo uno spazio che fosse tutto mio. Avevo già avuto un blog negli anni passati e parlavo della vita lavorativa al call center. Mi serviva per non diventare pazza. Poi mi sono stancata di seguirlo. Anche se cercavo di rendere tutto ironico, era un sito di sfogo. Quello di cui avevo bisogno era trovare un argomento che mi appassionasse per indirizzare lì tutte le mie energie positive.

Che tipo di mamma blogger sono

Sono separata. Ora convivo con il mio compagno che non è il papà di Morris, Daniele. Sono comunque in buoni rapporti con Daniele e penso che la mia famiglia per ora sia una famiglia allargata che funziona abbastanza bene. Quando ho iniziato il blog ero una mamma lavoratrice full time. Ora ho trovato un posto part-time che mi permette di dedicarmi al blog con più energia e dedizione. Quindi sta diventando un progetto importante!

Sono una mamma imperfetta. Come dicevamo, essere mamma è bellissimo ma può essere duro in certi momenti. Ho sempre trovato conforto nel confrontarmi con le altre mamme. Ognuna ha le sue idee, ognuna ha le sue caratteristiche. Ma siamo tutte indirizzate a fare del bene ai nostri figli, a scambiarci consigli, a supportarci. Parlare con le altre mamme permette di sdrammatizzare i momenti difficili e riuscire a farci anche una risata sopra. Questo è l’obiettivo che spero di raggiungere: un blog divertente che possa supportare e far sorridere le altre mamme!

Cosa racconto nel mio blog

Nel mio blog, parlo delle mie esperienze famigliari dirette o indirette sul mondo dei bambini. Mi dedico ai momenti importanti dell’essere mamma: come la crescita del neonato, l’allattamento e lo svezzamento. Mi dedico alla recensione di libri per bambini, giochi per bambini, film per bambini, ma anche di consigli in generale di prodotti o attività che possano piacere a voi che siete mamme come me.

La filosofia del mio blog è di raccontare con ironia la vita delle mamme. C’è una sezione dedicata alle vignette divertenti.

Il mio motto

SIAMO TUTTE MAMME PAZZE, ANCHE TU!

Credo che la pazzia si esprima diversamente in ognuno di noi, può essere positiva o negativa, creativa o realista, estroversa o introversa, originale o tradizionale, divertente o noiosa, disordinata od organizzata, tranquilla o ansiosa.

Siamo tutte Mamme Pazze, anche tu!