La mia famiglia di Pazzi Nerd

Camilla Mamme PazzeCamilla, la Mamma Pazza

Che dire di me? Morris dice che sono dolce e calma. In realtà lo sono solo con lui. Il mio fidanzato, infatti, non darebbe la sua stessa descrizione di me. Diciamo che sono di natura amorevole ma è meglio non farmi arrabbiare.

Sono nerd ad indirizzo anime e manga (nerd nipponica).
Amo viaggiare, mangiare, bere vino, la musica punk-rock e vorrei vivere lentamente come un bradipo.
Sono ottimista e solare e da quando sono mamma sono più felice. Certo sono anche più stressata, più incasinata, senza tempo, di corsa, affannata… vi siete mai sentite così? Ah! Lo sapevo! Più o meno tutti i giorni vero?
Sono separata dal papà di Morris e ho un fidanzato molto più giovane di me.
Lavoro come dipendente in un’importante azienda privata.

Apro questo blog ora che ho 42 anni e la risposta alla domanda fondamentale sulla vita, l’universo e tutto quanto è 42 (per chi conosce la Guida Galattica per Autostoppisti).
Lo prendo come buon auspicio per le sorti di questo blog!

 

Morris, il figlio

Come tutti i bambini, Morris ha una fervida fantasia. Inventa giochi e mostri in continuazione. Si ricorda ogni gioco inventato ed è capace di riprenderlo dal punto in cui l’aveva lasciato anche molto tempo dopo. Per le sue invenzioni ha una memoria elefantiaca. Per le altre cose invece no. È solare, di buoni sentimenti e paziente. Ha una percezione di sé e del mondo molto particolare, per questo ho pensato di fargli delle interviste ogni tanto.
È un nerd ad indirizzo ludico, nipponico e televisivo, ma sono abbastanza convinta che presto diventerà anche un nerd informatico. Sa di essere nerd ed è fiero di esserlo, tanto che quando andiamo alle fiere del settore urla “siamo al famiglia dei neeeeeeeeeeeeerd!”

 

 

Patrizio, il fidanzato della pazza

Hai presente Gru dei Minion? Se sei mamma non puoi non averlo presente… Hai presente il Grinch, ovvero l’anti-natale? Ecco il mio fidanzato Patrizio è un concentrato di Gru, Grinch e il suono Sgrunt dei fumetti, insomma è uno Sgrunch! Brontolone, ama il silenzio e la tranquillità. Non so se ha fatto un’ottima scelta a venire a vivere con me e Morris…

Patrizio è un nerd ad indirizzo informatico. La sua passione è anche il suo lavoro, è un consulente informatico.

È soprannominato “lo scherzolone” perché nel suo essere Sgunch comunque fa un sacco di scherzi (a volte macabri) a Morris e lui ci casca quasi sempre.

 

 

Daniele Mamme PazzeDaniele, il papà

Daniele ama giocare con Morris, al punto che si diverte, si impegna e si accanisce tanto quando suo figlio! Morris lo definisce “fortissimo” perché Daniele va sempre in palestra e ha un fisico atletico. Inoltre è un artigiano, quindi è abituato a fare una certa fatica fisica.

Daniele è un nerd ad indirizzo ludico e televisivo. Le sue letture preferite sono i tomi di mille pagine delle regole dei giochi!

 

 

Palla di Neve Mamme PazzePalla di Neve, il gatto

Hai presente che gli amanti dei gatti dicono sempre che i gatti possono essere affettuosi, che si affezionano al padrone e che danno un sacco di soddisfazioni? Ecco, il nostro gatto è l’opposto, è esattamente la descrizione dei gatti fatta da chi non li ama. Palle di Neve è altezzosa e vuole tutto a modo suo. La puoi accarezzare solo dalla testa al collo (si lo so, sono 10 cm). Si sdraia dove vuole essere coccolata e ogni tanto si sposta di un metro o due, ma sempre chiedendo attenzioni. Le chiamiamo le coccole itineranti. Palla di Neve odia le porte chiuse. Quando è in casa, piange perché vuole uscire e quando esce, piange perché vuole  entrare. Comunque la amiamo così com’è.

 

Nonna Mamme Pazze

 

Lina, la nonna ed ex suocera

Lina è la classica nonna.
Amorevole e presente, che non fa che viziare Morris e dirgli sempre sì. Qualche settimana da lei e Morris scorda tutte le regole. Inoltre lo rimpinza di cose buonissime da mangiare, sempre troppe. Insomma, tutto quello che lei non voleva che i nonni facessero a suo figlio, ora lo fa con il nipote. Per esempio, visto che tiene Morris tutta estate, gli compra un gioco nuovo a settimana. Ti suona familiare la mia descrizione della nonna? È così, rassegnati. Le mamme danno regole, le nonne viziano. Quando saremo nonne, anche noi diremo sempre “Sì!”.

 

Nonno LucaLuca, il nonno

Il nonno Luca è il mio papà. Ama le stesse cose che ama il nonno di Heidi, ma ha l’aspetto e l’apertura mentale del nonno di città. Ama stare sul cucuzzolo della montagna, lontano dalla civiltà. Ama il formaggio buono, il pane buono, il vino buono… insomma ama mangiare bene e cerca sempre i veri prodotti di montagna. È testardo ma generoso. Mio figlio Morris è nato il suo stesso giorno.

GraziellaGraziella, la moglie del nonno Luca

Come mio padre, anche Graziella ama vivere in un luogo con una densità di popolazione molto bassa, del tipo “meglio soli che mal accompagnati”, ma con la famiglia è sempre sorridente. Ha un po’ di sana misantropia e tanto amore per gli animali.

Siamo tutte Mamme Pazze, anche tu!
close
Thanks !

Thanks for sharing this, you are awesome !